13 Dicembre 2021

Festa degli Auguri

Grand Hotel ST.Regis – Firenze

 


I Soci del Club hanno celebrato la Festa degli Auguri nel Salone delle Feste del Grand Hotel ST.Regis. Nel 2020 non era stato possibile per la chiusura dell’Albergo, causa Covid.
Quest’anno la Festa non ha coinciso con la Visita del Governatore, ma non sono mancati gli Ospiti di riguardo che hanno voluto brindare con Noi.

 

Ospite del Club l’Immediato Past Governatore Marco Busini accompagnato dalla Sig.ra Francesca e, molto gradite, la Presidente del Lions Club Salerno Principessa Sichelgaita, Maria Catino Chechile accompagnata dal marito Cosimo Chechile e Alessandra Masti, Presidente del Lions Club Siena accompagnata dal marito Patrizio Cannucci.

 

Tra le Autorità Civili è stato, per la prima volta, nostro Ospite il Dott. Antonio Mazzeo, Presidente del Consiglio Regionale della Toscana. Presenti anche il Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani; Il Difensore Civico regionale Sandro Vannini e l’Assessore all’Urbanistica del Comune di Firenze, Cecilia Del Re, tutti nostri Soci.

 

 

Il Presidente Alessandro Cioni ha, nel suo saluto e Augurio, voluto ricordare il ruolo che i Lions svolgono al Servizio della Comunità e i valori della Libertà e della Solidarietà che essi portano avanti.

 

Il Presidente Antonio Mazzeo, nel ringraziare per l’invito ha esaltato anche lui il ruolo dei Lions ed ha confernato come le Istituzioni debbano sempre prestare attenzione a queste realtà Associative e alle loro proposte.
Molto gradito l’intervento di saluto del Past Governatore Marco Busini, da sempre legato al nostro Club e del Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani.

 

La serata è stata l’occasione per consegnare ai Soci ed alle Autorità una Pubblicazione fotografica sui 70 anni di attività del Lions Club Firenze, curata dall’Archivio Storico del Club e stampata con il contributo finanziario della Onlus “Generazione Contatti” del Socio Matteo Lucherini.

 

Nella Pubblicazione di 100 pagine è ripercorsa non solo la Storia dei meeting e dei Service realizzati, ma anche ricordati  ed effigiati i tanti Soci che hanno segnato con la loro personalità la vita sociale.

 

Come ha sottolineato il Segretario Roberto Lallo, nel suo intervento di presentazione, il Libro sarà uno strumento attivo per creare, attraverso una rivisitazione di quanto è stato fatto,  il senso di appartenenza al Lions Club Firenze. E’ anche il passaggio di testimone ad una nuova generazione di Soci che sapranno sicuramente portare avanti e valorizzare il nostro Club.

 

La serata è poi proseguita con la vendita dei biglietti della Lotteria che ha fruttato oltre 2200 Euro per i Service del Club. Un particolare ringraziamento al Comitato festeggiamenti, guidato dal Socio Luigi Paganelli e alle Signore che, come sempre, hanno organizzato la raccolta dei premi e la loro presentazione.

 

I nostri Leo, presenti come sempre, hanno provveduto a vendere i Pandorini per il Service Nazionale e condurre con eleganza l’estrazione dei Biglietti vincenti.

 

La Socia Gaia Becattini Ha vinto il Premio offerto da Gallori Gomme

 

Il Socio Vladimiro Lazzari Ha vinto il Premio del Presidente: uno Smart TV da 40″

 

Anna Marinelli si è aggiudicata il quadro messo in palio dalla pittrice Elisabetta Rogai
La serata è stata allietata dal nostro Socio Marco Rogai, che si è esibito alle percussioni, accompangnando la Vocalist Barbara Vignali.
Come tradizione laFesta si è conclusa con la consegna dei guidoncini e dei Fiori alle signore intervenute.

 

Alle Presidenti dei Lions Club Siena, Alessandra Masti  e Salerno Principessa Sichelgaita, Maria Catino Chechile

 

 A Laura Cozzi, Presidente del Lions Club Firenze Impruneta San Casciano

 

 Alla moglie del Past Governatore,  Francesca Busini

 

 Alla Socia Cecilia Del Re, Assessore all’Urbanistica del Comune di Firenze

 

 Un Guidoncino del Club è stato consegnato, in ricordo della serata  al Presidente Antonio Mazzeo.