2 Marzo 2021

 

Consegna del Premio di Laurea intitolato a

 

Francesco Giannetti

 

 

 

È la Dott.ssa Giovanna Piracci la vincitrice della prima edizione del Premio in memoria di Francesco Giannetti, destinato alla miglior tesi di laurea del settore viti vinicolo della Facoltà di Agraria di Firenze.  
Ad istituire il riconoscimento sono stati il Lions Club Firenze e il Leo Club Firenze, costituito da ragazzi di età compresa tra i 18 e i 30 anni, dopo l’improvvisa scomparsa del loro socio, nel dicembre del 2019. 

 

 

“Una perdita gravissima che ha sconvolto la famiglia e anche tutti i soci dei nostri due club” – ha sottolineato il presidente del Lions Firenze Roberto Podrecca, nel quale Francesco aveva militato con entusiasmo sorprendente.
Sapevamo delle sue problematiche al cuore, ma nessuno, neppure lui stesso, poteva sospettare una morte così improvvisa. Parlare di Francesco, ha continuato  il presidente, nel suo intervento, significa ricordare una persona sempre pronta a mettersi in gioco per portare avanti gli scopi Lionistici, sia durante la permanenza nel Club giovanile dei Leo, sia nella più breve militanza nel Club senior (poco più di un anno, purtroppo).
Con entusiasmo metteva sempre a disposizione le proprie competenze e i propri contatti, che si trattasse di scattare fotografie o realizzare video, o di organizzare per il Club suggestive trasferte nelle aziende viti vinicole del nostro territorio.
Era un giovane uomo dalla risata travolgente, dal buonumore contagioso, e tutti noi lo ricordiamo con un affetto tale da non aver voluto perdere tempo prima di organizzare questo evento in sua memoria e in suo onore, che permetterà a giovani laureati nelle discipline a lui care e che rappresentavano la sua professione, di ricevere un aiuto per portare avanti i propri sogni.

 

 

La Commissione del Premio, presieduta dal Professor Simone Orlandini e composta dal Professor Leonardo Casini e dal Past Presidente Giampaolo Castagnoli (che si trovava alla presidenza del club nel corso dell’annata in cui è venuto a mancare il compianto socio), ha, con piacere, voluto premiare l’impegno della Dott.ssa Giovanna Pieracci consegnandole i 1.000,00 Euro previsti.
La prematura scomparsa di Francesco – conclude Podrecca – ha segnato la vita del nostro Club e il suo ricordo si congiunge a quello dei tanti amici che ci hanno lasciato fisicamente, ma che continuano ad essere presenti nei nostri cuori.
Un particolare ringraziamento, ha continuato il presidente Podrecca va al Past Presidente Giampaolo Castagnoli, che visse nella sua annata il tragico evento e che fu l’ideatore, insieme alla Presidente del Leo Club Firenze,  Noemi Casadei, dell’iniziativa che giunge ora a compimento.
La serata è poi proseguita con un’interessantissimo dibattito sulle problematiche alimentari legate al consumo della carne bovina e del pesce in cui la Dott.ssa Pieracci ha esposto le tematiche trattate nella sua Tesi di Laurea ed ha soddisfatto le tante curiosità dei Soci.