25 Gennaio 2021

 

Tavola Rotonda

 

Non è più tempo di aspettare: la Giustizia chiama!


 

 


 

Questo incontro è frutto del grande lavoro svolto dalla Commissione Cittadino e Giustizia del Lions Club Firenze, coordinata dal nostro Socio Avv. Maurizio Nasti che così ne riassume i contenuti:

 

 

“ Senza  alcuna pretesa di esaustività e con il format di una “Tavola Rotonda”, l’incontro si propone di tracciare un quadro sulla condizione attuale del nostro “Pianeta Giustizia”. Ci soffermeremo in particolare, sul tema dell’“irragionevole durata” del processo, sia civile che penale – analizzata attraverso gli occhi esperti di alcuni autorevoli professionisti.
Hanno partecipato come Relatori: l’ Avv. Sergio PAPARO, civilista del Foro di Firenze; l’Avv. Gabriele TERRANOVA, Penalista del Foro di Prato e l’ Avv. Vittorio SGROMO, Penalista del Foro di Firenze.
I Relatori, grazie al loro ruolo, godono  di un osservatorio privilegiato circa le principali criticità strutturali di quello che, ormai da tempo, tutti considerano  come “un grande malato”.

 

 

L’Europa ci guarda e vuol capire se e come, saremo in grado di impiegare fruttuosamente le risorse previste dal Recovery Fund anche tramite l’efficientamento del Processo.
Insieme a Loro, abbiamo cercato di comprendere meglio quali siano, ad oggi, gli strumenti messi in campo dal nostro Legislatore per far fronte ad una sempre più drammatica e radicata emergenza; quale la loro effettiva efficacia e, così anche, quali le auspicabili iniziative da prendere, prima che sia, davvero, troppo tardi”.
All’incontro hanno anche  partecipato l’Avv.  Felicita FENAROLI e l’Avv. Paolo PIO, entrambi del Foro di Milano, nelle loro, rispettive, vesti di Presidente e Vice Presidente dell’ Associazione Valeria Aps, attiva, ormai da tempo, in ambito scolastico con l’ambizioso e lodevolissimo obbiettivo di formare i futuri cittadini e di renderli il più possibile consapevoli del significato di parole come “responsabilità” e “legalità”, anche attraverso la partecipazione diretta degli studenti ad eventi che cercano di riprodurre virtualmente il processo.