14 Dicembre 2020

 

Festa degli Auguri e Visita del Governatore

 

Marco Busini

 

 

 

 

Una serata particolare, la nostra Festa degli Auguri e Visita del Governatore Marco Busini, come tutte quelle che si riescono ad organizzare in questo periodo. L’importante è non lasciarsi andare alla rassegnazione e reagire con gli strumenti che si hanno a disposizione. Un’Associazione, come il Lions Club International, che fonda la propria operatività nel contatto personale tra i Soci e nel momento Conviviale soffre molto il forzato distanziamento e l’azzeramento delle possibilità di incontro. Per fortuna le Piattaforme comunicative come Zoom ci hanno aiutato a superare questo momento.

 

 

 

Dopo l’apertura della serata da parte del Nostro Presidente e il suono degli Inni Nazionali, la nostra Cerimoniera Maria Claudia Cavaliere  ha dato lettura degli Scopi del Lionsmo-
Si è poi svolta la Cerimonia di presentazione del nuovo Socio, Arch. Gherardo Dionisio, presentato dal padrino Lorenzo Luconi. L’Arch. Dionisio, che è titolare di uno Studio Associato, è ben conosciuto dai Soci per avere partecipato come ospite a molti Meeting.

 

Il Governatore ha dato il benvenuto al  nuovo Socio e idealmente gli appuntato il distintivo Lions.
 Il Presidente Roberto Podrecca ha quindi salutato gli oltre 100 Soci, ospiti e familairi  collegati e i giovani del Leo Club Firenze, guidati dalla Presidente Noemi Casadei, ricordando le tante iniziative intraprese e facendo gli Auguri di Buon Natale e Felice 2021.
E’ stato poi presentato, dal Presidente della I Circoscrizione, Paolo Sodi, il Governatore Marco Busini, accompagnato dalla Sig.ra Francesca.
Il Governatore ha esposto ai Soci le tante iniziative del Distretto e salutato e ringraziato gli Officers Distrettuali del Club: Luigi Paganelli, Roberto Lallo e Edoardo Giusti.
Al termine dell’intervento il Presidente ha passato la parola a Raffaello Carlucci che ha ricordato la figura del giovane Socio Francesco Giannetti, ad un anno dalla scomparsa. Tutto il Club si è unito nel ricordo e nel rimpianto.

 

Nei giorni precedenti i Soci avevano potuto ritirare una Confezione regalo contenente tra l’altro una bottiglia di Prosecco Rosè per permettere a Tutti di condividere dei prodotti natalizi e fare un Brindisi Augurale.

 

Un particolare ringraziamento alla Storica Cantina Ruffino, che ha donato a tutti i Soci questo nuovo prodotto: il Prosecco Rosè, che proprio in questi giorni ha ottenuto la Denominazione di Origine Controllata. A tal proposito il Dott. Rossini ha, in un breve intervento, illustrato le caratteristiche di questo nuovo Vino, frutto della ricerca e della sperimentazione della Prestigiosa Casa Vinicola Toscana.
 Ed ecco l’atteso momento del Brindisi che ha visto accomunati tutti i Soci e gli Ospiti.

 

 

 

 

 

 

 

La serata si è conclusa con l’estrazione On Line dei biglietti della Lotteria.

 

 

Grazie alla generosità dei Soci anche quest’anno è stato messo insieme un bel Montepremi . Primo Premio un Monopattno Elettrico. Il Socio Luigi Canovaro, coadiuvato dal nipotino ha condotto l’estrazione.