9 Dicembre 2019

 

Festa degli Auguri e Visita del Governatore

Pier Luigi Rossi

 

 

 

 

Presso la Sala degli Specchi del Grand Hotel ST. Regis di Firenze si è svolta la Festa degli Auguri e la Visita al Club, del Governatore Distrettuale Pier Luigi Rossi. Gli ospiti sono stati accolti dalla presentazione dei Premi della Lotteria che tradizionalmente permette una cospicua raccolta di Fondi per i nostri Service.
Prima della cena si è proceduto alla cerimonia di ingresso nel club di 7 nuovi Soci

 

.
Dopo la Cena di gala, alla presenza di oltre 130 tra Soci e Ospiti, il Presidente Giampaolo Castagnoli nel suo intervento ha tracciato le linee di intervento che caratterizzeranno l’annata e in particolare le diverse iniziative di raccolta fondi già fatte e quelle previste, tra cui la vendita delle castagne in piazza in occasione del prossimo Natale.
E’ usanza che il Presidente devolva una certa somma per un Premio della Lotteria. Quest’anno invece questa somma è stata devoluta ad una iniziativa utile alla comunità. Ha quindi consegnato al Socio Roberto Torelli, Presidente di UNITALSI Toscana un defibrillatore di ultima generazione da utilizzare durante i Pellegrinagi a Lourdes e nelle altre manifestazioni organizzate dall’Associazione.

 

 

E’ stato consegnato alla Presidente del Leo Club Firenze, Noemi Casadei, un contributo di 500 Euro al Service organizzato dai Leo per donare di una lavagna interattiva ad una scuola elementare fiorentina.

 

Il Governatore durante la Cena, ha consegnato una serie di riconoscimenti ad alcuni Soci e il suo Guidoncino agli Officers Distrettuali: Luigi Paganelli, Delegato di Zona A; Maria Claudia Cavaliere, Responsabile Distrettuale GMT e Alfredo Ceccarelli, Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti.

 

 

 

 

 

Alla fine della Cena si è svolta la parte ufficiale della Visita. Dopo essere stato presentato dalla Presidente della I Circoscrizione, Laura Doni, il Governatore Pier Luigi Rossi ha preso la parola sottolineato l’impegno ad essere Lion Contemporanei, cioè riuscire ad intercettare le nuove istanze della società che ci circonda e ad alzare l’Orizzonte guardando oltre il proprio ristretto ambito di interessi personali. Ha poi lodato le varie iniziative del Club e in particolare l’evento “Firenze Città della Pace” che si svolgerà nell’ambito del Festival Europeo .
 

 

Presenti alla Serata l’Assessore all’Urbanistica Cecilia Del Re e il Presidente del Consiglio Regionale Eugenio Giani, entrambi Soci del Club.
Il Governatore ha poi consegnato il proprio Guidoncino ai Soci Past Direttore Internazionale Massimo Fabio e al Past Governatore Paolo Fanfani

 

 

 

 

Il Governatore, come tradizione, ha scambiato poi il suo Guidoncino con quello del Lions Club Firenze che gli è stato consegnato dal Presidente Giampaolo Castagnoli.

 

 

Un particolare riconoscimento e ringraziamento alla Presidente del Leo Club Firenze, Noemi Casadei da parte del Governatore. Il Leo Club Firenze svolge ininterrottamente la sua attività dal 1972. Sono quindi 47 anni di presenza e servizio.
Graditi ospiti una Delegazione del Lions Club Salerno Principessa Sichelgaita, gemellato con noi e guidata dalla Presidente Maria Catino Chechile con il Marito Cosimo e la cara Past Presidente, Emma Ferrante. Il Governatore Pier Luigi Rossi ha scambiato con la Presidente il proprio Guidoncino.

 

Infine hanno portato il loro saluto I Vice Governatori Marco Busini e Giuseppe Guerra. Presenti anche i Past Governatori Lucia Livatino e Antonino Poma.

 

 

La serata si è conclusa con la tradizionale estrazione dei premi della lotteria. I fondi raccolti andranno a favore dei Service del Club.
Il Primo Premio, un opera della pittrice Elisabetta Rogai, è stato vinto dal Vice Governatore Marco Busini.

 

 

Un particolare ringraziamento al Comitato organizzatore della Festa, guidato da Luigi Paganelli ed alle signore che hanno curato l’allestimento della Sala e dei Premi.