14 Ottobre 2019

Incontro con il Prof. Innocenzo Cipolletta

 

 

 

Il Meeting è stato dedicato all’incontro con il Prof. Innocenzo Cipolletta, l’illustre Economista che per tanti anni ha ricoperto l’incarico di Direttore Generale della Confindustria.
Ad inizio serata, prima della Cena, è stato proiettato, in anteprima, un Filmato che ha ricordato la visita a Firenze della Delegazione del Lions Club Kyoto Shimei, in occasione del Gemellaggio tra i due Club. Il Film, per la regia del Socio Carlo Quinterio, sarà inviato agli amici Giapponesi.

 

 

 

 

Ha poi preso la parola, presentata dal Presidente del Consiglio Regionale Eugenio Giani, L’Assessore all’Urbanistica e all’Ambiente del Comune di Firenze, Cecikia Del Re, che dopo aver salutato i presenti e ricordato l’Evento della posa della Statua di Pinocchio al Giardino dell’Orticultura, ha presentato l’iniziativa “Pianta un albero e dedicalo a chi ami”. Lo scopo è quello, non solo  di incrementare il Verde pubblico, ma anche di creare un legame affettivo stretto tra ogni pianta e il cittadino. A tal proposito il Presidente Giampaolo Castagnoli ha annunciato che il Club si impegnerà in tal senso anche in ricordo, tra l’altro del Socio Paolo Biondi, recentemente scomparso.
Dopo Cena il Socio PDI Massimo Fabio ha presentato l’Ospite d’Onore: il Prof. Innocenzo Cipolletta, con cui ha avuto modo di collaborare negli anni in cui ricopriva la Carica di Direttore Generale di Confindustria. Attualmete il Professore è Presidente di Assonime, l’Associazione tra le Società per Azioni quotate in borsa.
Nel suo intervento il Prof. Cipolleta ha intrattenuto i Soci e gli Ospiti, tra cui il Vice Presidente di Confindustria Firenze Dott. Enrico Bocci, sui temi della attualità Politica ed Economica mondiale che poi influenzano la realtà Italiana. Una vera e propria Lectio Magistralis che ha dato una visione non provinciale del periodo che stiamo attraversando.

 

 

Il Professore si è soffermato, in particolare, sulla storia dei rapporti internazionali dagli anni 60 ad oggi, dimostrando come lo sviluppo sia sempre stato legato all’interscambio tra le varie economie nazionali e mai alle reciproche chiusure.
Ormai i Paesi si vanno specializzando nei diversi settori economici: chi nella Manifattura chi nella Finanza, chi nella Ricerca tecnologica, e l’innalzamento di barriere tra le varie Economie con il mirggio autarchico di fare da soli, è dimostratto dalla Storia che non porta allo sviluppo ma alla regressione e alla povertà.
I tanti Soci ed ospiti presenti, hanno formulato numerose domande all’ospite che ha risposto a tutti in modo esaustivo.

 

 

 

Al termine della Serata il Presidente Giampaolo Castagnoli insieme a Massimo Fabio, ha consegnato al Relatore una Pergamena e la Foto ricordo della serata.