16 Marzo 2019

 

Consegna dell’Olivo della Pace

al Giardino delle Rose

 

 

 

 

E’ stato collocato e presentato alla città “L’Olivo della Pace” al Giardino delle Rose sotto il Piazzale Michelangelo.
Per celebrare il Centenario della fine della I Guerra Mondiale il Lions Club Firenze, nello spirito che anima la nostra Associazione internazionale ha pensato di donare a Firenze un originale Vaso in Terracotta di Impruneta in cui è stata piantata una bellissima pianta di Ulivo proveniente dai Vivai del Comune di Firenze. Il vaso è stato realizzato dalla Fornace artistica MITAL del Socio Enrico Mariani.

 

 

L’Olivo è ormai riconosciuto come simbolo universale della Pace e i Lions hanno proprio nei loro Scopi quello di “Creare e promuovere la comprensione e l’intesa tra i popoli del Mondo” Ecco quindi che questa iniziativa, oltre ad essere coerente con lo spirito della Associazione, vuole anche sottolineare il ruolo di Firenze quale Luogo dove le varie Culture del mondo si incontrano e si confrontano con i valori del Rinascimento, che è stato il massimo momento di scambio e rinnovamento nelle Arti e nella Cultura.

 

 

Alla Cerimonia di presentazione è intervenuta l’Assessore all’Ambiente del Comune di Firenze, Dott.ssa Alessia Bettini e i Funzionari dell’Assessorato.
Nel suo intervento il Presidente del Lions Club Firenze, Luigi Canovaro, oltre ad illustrare motivazioni del Service, ha ricordato come i Lions siano molto impegnati nella salvaguardia e nello sviluppo dei Beni Comuni che non sono i Beni di una entità astratta ma sono i Beni di tutti noi.
L’Assessore Alessia Bettini ha ringraziato i Lions per questa iniziativa ed ha sottolineato come la collaborazione tra le varie Associazioni ed il Comune aumenta la ricchezza del nostro Territorio. Il Comune non è una mera entità Amministrativa ma è un punto di incontro di sensibilità e operatività che danno sempre maggiore linfa vitale alla Città.