LIONS CLUB FIRENZE  ATTIVITA’ ANNO SOCIALE 1982/83

PRESIDENTE    Paolo Fanfani   Professore e Avvocato in Diritto del Lavoro
GOVERNATORE DISTRETTO 108 L    Brunello Brettoni     del  Lions Club  Sesto Fiorentino
CONSIGLIO DIRETTIVO   Past Presidente: Emo Tana  –  Primo Vice Presidente: Bruno Da Ponte  -Secondo Vice Presidente: Aldo Torrini  –   Segretario: Pietro Miniati Paoli  –  Tesoriere:  Mario Palli  – Cerimoniere: Vittorio Uzzani  –  Consiglieri: Valentino Giannotti – Sergio Di lallo – Carlo Bolognin – Zereo Bigliardi – Vittorio Quercioli

Meeting del 27 Settembre 1982     Villa Viviani

“APERTURA DELL’ANNO SOCIALE  E  VISITA DEL GOVERNATORE  BRUNELLO  BRETTONI”

Il Presidente Paolo Fanfani ha presentato il programma dell’annata di fronte al Governatore Brunello Brettoni e come consuetudine ha consegnato al Past Presidente Emo Tana il tradizionale maglietto
Note: Si sono dimessi i Soci : Vincenzo Renis , Arnoldo Burgisser

Meeting dell’  11 Ottobre 1982  Hotel Excelsior

“1^ ASSEMBLEA SOCIALE”

1) Approvazione del Bilancio Consuntivo anno sociale 1981/82
2) Relazione programmatica del Presidente e presentazione bilancio preventivo anno sociale 1982/83
Note: Il Presidente  ha comunicato all’Assemblea l’intenzione di sponsorizzare un secondo Lions Club a Firenze

Meeting del 25 Ottobre 1982   Hotel Excelsior

“IL TRIBUNALE DELLA LIBERTA’ “

Relatore: Dott. Tindari Baglioni , Membro del Consiglio Superiore della Magistratura
Alla serata sono intervenuti : Il Socio Sen. Luciano Bausi, il Dott. Alessandri e il Dott. Gambogi Magistrati

Meeting dell’   8 Novembre 1982  Hotel Excelsior

“IL PROBLEMA DELLE PENSIONI : VALUTAZIONI  E  PROSPETTIVE”

Relatore: Il Socio On. Sergio Pezzati in sostituzione del Ministro Di Gesi
Il Presidente ha illustrato la conclusione del Service Distrettuale che ha visto la realizzazione delle Contro Porte della Basilica di Assisi. Il Presidente ha infine comunicato che è andata  in porto la creazione di un  nuovo Lions Club a Firenze che si denominerà Firenze Pitti . Il Consiglio Direttivo ha indicato i Soci Camillo Borgna e Massimo Fabio come Lions Guida.
Note: E’ stato accordato il Transfer al nuovo Club Firenze Pitti dei Soci: Aldo Angelini, Giovanni Fedri, Vito Poma, Umberto Sarra, Ugo Sferlazzo, Walter Tofanari. Ha chiesto il transfer al Lions Club Messina il Socio Giorgio Zanotti

Meeting del  22 Novembre 1982  Hotel Excelsior

“CALCIO  E  TENNIS, SPORT  NAZIONALI”

Relatori:  Il Socio Artemio Franchi Presidente della UEFA e il Dott. Paolo Galgani Presidente della Feder Tennis
Serata dedicata allo sport alla quale sono intervenuti tra gli altri: il Dott.Raffaele Paloscia, Giornalista de La Nazione, il  Dott.Sandro Ciotti, Radiocronista e Giornalista RAI-TV e dell’Arbitro di Calcio Sig. Gino Menicucci.

Meeting del 18 Dicembre 1982   Palazzo degli Affari

“FESTA DEGLI AUGURI  E VISITA DEL GOVERNATORE BRUNELLO BRETTONI”

Presenti tutte le più alte cariche Distrettuali tra cui il Governatore Brunello Brettoni. La lotteria organizzata dai Soci Umberto Benedetto e Gianfranco Melli ha visto la raccolta di una cospicua somma di denaro che sarà utilizzata per l’attività benefica. I giocattoli raccolti tra i Soci e posti sotto l’albero di Natale saranno consegnati all’istituto Bice Cammeo

Meeting Interclub del  10 Gennaio 1983  Hotel Excelsior

“FUNZIONE  SOCIALE  DELL’ ASSOCIAZIONISMO  NELLA  DEMOCRAZIA”

Relatore: Il Socio  Prof. Giuseppe Stancanelli
Il tema trattato è quello Nazionale di Studio e la riunione ha visto presenti la maggiori autorità lionistiche
Note: Si sono dimessi i Soci Ettore Buralli e Arrigo Bigi, Giorgio Zanotti.

Meeting del 24 Gennaio 1983  Hotel Excelsior

“IL PROBLEMA DEGLI ANZIANI”

Relatori: Prof. Alberto Labate dell’Osservatorio Epidemiologico regionale e il Socio Dott. Ario Zilli Gerontologo
Il tema trattato è quello Operativo Nazionale. Tra gli interventi quello del Prof. Anton Giulio Sesti e dei Soci Roberto Frangi, Enrico Paoletti

Meeting del  14 Febbraio 1983  Hotel Excelsior

“UN VOLTO SCONOSCIUTO : LA FIRENZE INDUSTRIALE”

Relatori: Il Prof. Arch. Giovanni Klaus Koenig  della Facoltà di Architettura. Il Socio  Enrico Paoletti,  proprietario della Casa editrice Le Monnier
Nota: E’ stato riammesso il Socio Dott. Umberto Sarra, Albergatore, che si era trasferito al nuovo Lions Club Firenze Pitti

Meeting del  28  Febbraio 1983  Hotel Excelsior

“DROGA E CRIMINALITA ‘ INDOTTA”

Relatori: Il Socio Dott. Vittorio La Cava , la Dott.sa Silvia della Monica, magistrati e il  Dott. Giuseppe Grassi Vice Questore di Firenze.
Il Presidente Paolo Fanfani ha annunciato che il prossimo 21 marzo ci sarà la Charter Night del Lions Club Firenze Pitti  di cui il Lions Club Firenze è sponsor.

Meeting del  14  Marzo 1983  Hotel Excelsior

“SERATA GASTRONOMICA: LA CUCINA VENETA”

Relatore: Dott. Massimo Alberini, Giornalista e Gastronomo
Note: Si è dimesso il Socio Antonio Tagliarini

Evento del  21  Marzo 1983  Hotel Excelsior

“CHARTER NIGHT DEL CLUB  FIRENZE  PITTI”

Il Presidente Paolo Fanfani ha presenziato, con una folta delegazione, alla consegna della Charter al Lions Club Firenze Pitti. Il Club è stato sponsorizzato dal Lions Club Firenze e ha visto tra i Charter Member alcuni Soci del nostro Club. Dopo anni di polemiche e veti nasce il secondo Club metropolitano.

Meeting del  28  Marzo 1983     Hotel Villa Medici

“2^ ASSEMBLEA SOCIALE”

1) Relazione del Presidente sulle attività svolte dal Club.
2) Elezioni del Presidente e del Consiglio Direttivo per l’anno sociale 1983/84
Risultano eletti:
Presidente: Pier Giovanni Canepele
1° Vice Presidente:  Aldo Torrini
2° Vice Presidente:  Mario Di Stefano
Consiglieri: Vittorio Quercioli, Paolo Lazzari, Valentino Giannotti, Vittorio Uzzani, Sergio Di Lallo, Pietro Miniati Paoli, Mario Palli,  Giuseppe Stancanelli.
Note: Il Socio Pier Giovanni Canepele, primo Presidente del Lions Club Firenze nel 1953, eletto alla carica di Presidente in occasione del 30° della Charter è prematuramente scomparso alla fine dell’estate del 1983  prima di entrare in carica ed è stato sostituito da Aldo Torrini  Al suo posto è stato nominato all’inizio della annata 1983 Francesco Picotti.

Meeting del  16 Aprile 1983       Collegio dell’Annunziata al Poggio Imperiale

“CERIMONIA DEL TRENTENNALE DELLA FONDAZIONE DEL  LIONS CLUB FIRENZE”

Serata particolarmente solenne per celebrare il trentesimo anniversario della Charter Night erano presenti: il Governatore Brunello Brettoni e il Past Direttore Internazionale Pino Grimaldi. Nel corso della serata sono stati premiati i 6  Charter Member ancora presenti nel Club: Domenico Benini, Giuseppe Bonetti, Pier Giovanni Canepele, Pindaro Carapelli, Ugolino Golini e Milo Kraft.

Evento del  30  Aprile 1983     Ponzalla ( Barberino del Mugello )

“RESTAURO DEL MONUMENTO  AI  CADUTI  AMERICANI DI  PONZALLA”

Toccante cerimonia insieme al Lions Club del Mugello al Monumento ai caduti americani restaurato congiuntamente alla presenza del Ministro della Difesa, del Presidente della Regione, del Prefetto di Firenze del Sindaco di Scarperia, del Console Americano. Al termine della manifestazione si è svolto un pranzo al Castello di Cafaggiolo. Il monumento costruito dopo la seconda guerra mondiale vuole ricordare il luogo dove 300 uomini dell’esercito americano, morirono sotto un cannoneggiamento tedesco proveniente dal Passo della Futa, durante l’attacco alla Linea Gotica.Il tempo e l’incuria dell’uomo lo avevano mal ridotto e i Lions dei due Club lo hanno restaurato e riportato a nuova vita.

Meeting del  9 Maggio 1983  Hotel Villa Medici

“PROGETTO ETRUSCHI”

Relatori:  Prof. Francesco Nicosia, Sovrintendente alle Antichità d’Etruria. Arch . Marco Mayer Assessore alla Cultura della Regione Toscana. La serata è stata  moderata dal Socio Prof. Pier Luigi Scardigli
Note:  Nel corso della serata sono stati presentati i nuovi Soci: Il  Prof. Lorenzo Giaccai, Primario Ortopedico. Il Dott. Baldo Piancastelli, Ottico. Il Ten.Col. Giovanni Longo, della Guardia di Finanza. Il Cav. Argante Pelagotti, Commerciante di Pellicceria. Il Dott. Ugo Silli, Pediatra. Il Dott. Enrico Volpe, Dentista. Il Prof. Girolamo Zucchini,Oculista.  Il Ten.Col. Girolamo De Gregorio della Guardia di Finanza.
Note:  E’ deceduto il Socio Corrado Guarducci