26 Febbraio 2018

 

Incontro con Alessandro Ortis

Lo Sviluppo sostenibile e le sfide energetico-ambientale

 

 

La serata si è svolta in Interclub con il Rotary Club Firenze, nei prestigiosi locali del Circolo Borghese. Il Presidente del Rotary, Prof. Martelli e il Presidente del Lions, Ing. Luigi Paganelli, hanno dato il benvenuto all’ Ing. Alessandro Ortis, che oltre a numerosi incarichi dirigenziali in gruppi industriali ed energetici italiani, è stato anche Presidente dell’Autorità per l’Energia.
Proprio da questa esperienza è partito l’Ing. Ortis che con parole semplici ha spiegato ai Soci dei due Club la complessità della politica energetica nazionale e i suoi riflessi nella geo politica delle diverse nazioni, denunciando il fatto che l’Europa, con un potenziale di oltre 500 milioni di consumatori, non agisce con una sola voce, ma si divide in nome di una visione nazionale. Il disimpegno degli Stati Uniti, dovuto alla raggiunta autosufficienza energetica per mezzo della estrazione dello Shale Oil, lascia un vuoto sullo scacchiere mediterraneo e mediorientale che l’Europa dovrebbe riempire.

 

Al termine della serata il Presidente Luigi Paganelli, nel ringraziare l’ospite per il suo contributo di riflessione e conoscenza in un settore così importante per il futuro dell’Italia, ha donato una pubblicazione su Firenze e il guidoncino del Lions Club Firenze.